I buoni propositi 2018

Chiuso il periodo natalizio, ricomincia un nuovo anno, a 10 anni dalla crisi che ha trasformato per sempre il mondo del lavoro.

Chi ci conosce sa quali sono i nostri buoni propositi, anche nel 2018.

  1. Abbiamo la consapevolezza sempre più chiara che è sempre più importante rilanciare la crescita del paese attraverso il lavoro, in particolare valorizzando il capitale umano, la migliore risorsa di una azienda.
  2. Valorizzare le persone significa conoscerle e farle crescere in termini di employment personale e di team.
  3. Vogliamo lavorare con le persone e non “sulle persone” inserite nelle organizzazioni pubbliche, e in quelle private.
  4. Vogliamo attribuire rilevanza alla cultura e ai valori delle singole organizzazioni, perché solo partendo dal loro posizionamento possiamo insieme affrontare innovazione e cambiamento.
  5. Noi vogliamo offrire la consulenza quale occasione di apprendimento e di acquisizione di autonomia per il management; per questo il nostro approccio è legato alla trasferibilità del nostro know how.
  6. Vogliamo continuare ad operare con strumenti semplici, in self-assessment perché l’azienda possa continuare senza di noi a sviluppare innovazione.

Buon 2018 a tutti!